Boccafuoco da Sarnano, Costanzo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Costanzo (al secolo Gasparo) Boccafuoco da Sarnano (Sarnano, 4 ottobre 1531 - Roma, 20 dicembre 1595) è stato un inquisitore, teologo, predicatore e cardinale, appartenente all'ordine dei minori conventuali.

Originario della Marca Anconetana, entrato giovanissimo nell'ordine dei minori conventuali ed ottenuto il grado di magister sacrae theologiae (1560), fu docente di teologia e stimato predicatore, molto amico di Felice Peretti, che, divenuto papa col nome di Sisto V, lo nominò cardinale il 16 novembre 1586, includendolo nella Congregazione del Sant'Uffizio (di cui Sarnano era già precedentemente consultore), di cui rimase membro fino alla morte, avvenuta nel dicembre 1595.

Links

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]