Grizi, Consalvo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Consalvo Grizi o Gricci è stato un inquisitore domenicano del XVII secolo, commissario generale del Sant'Uffizio dal 1664 al 1666.

Originario di Jesi, si formò nel convento domenicano di Bologna. Insegnò presso vari conventi della provincia lombarda dell'ordine prima di intraprendere la carriera inquisitoriale. Fu inquisitore di Piacenza, di Cremona e infine di Milano, da dove fu chiamato nel 1664 a Roma da papa Alessandro VII per ricoprire la carica di commissario generale del Sant'Uffizio, che egli rivestì fino alla morte avvenuta due anni dopo, nel 1666.

Bibliografia

  • Filippo Vecchietti, Tommaso Moro, Biblioteca picena o sia notizie istoriche delle opere e degli scrittori piceni, t. V, Quercetti, Osimo 1796 p. 156

Link

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]