Dolera, Clemente

183px-CLEMENS_DOLERA_-_OLERA_CLEMENTE.jpg

Clemente Dolera (Moneglia, 20 giugno 1501- Roma, 5 gennaio 1568) è stato un teologo, predicatore e cardinale.

Biografia

Entrato giovanissimo nell'ordine dei frati minori osservanti e trasferitosi a Bologna, nel 1538 fu eletto ministro provinciale quindi nel 1547 vicario generale dell'ordine e infine nel 1553 maestro generale dello stesso.

Fu nominato cardinale da Paolo IV, che apprezzava molto la sua ortodossia e il suo impegno per la riforma della Chiesa, il 15 marzo 1557. Paolo IV lo incluse anche nella congregazione del Sant'Uffizio, nominandolo prefetto della stessa. Pio IV non lo confermò nella compagine inquisitoriale.

Nel 1560, già sofferente di problemi di salute che lo debilitarono negli ultimi anni, fu nominato vescovo di Foligno. Morì nel 1568.

Bibliografia

Link

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License