Rasponi, Cesare

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Cesare Rasponi (Ravenna, 15 luglio 1615 - Roma, 21 novembre 1675) è stato un cardinale, membro della Congregazione del Sant'Uffizio.

Si formò a Roma, studiando presso il Seminario Romano, gestito dai gesuiti.
Già referendario utriusque Signaturae ed auditore dei cardinali Francesco Barberini e Flavio Chigi, nel 1660 divenne consultore del Sant'Uffizio.
Il 14 gennaio 1664 fu nominato cardinale. Il 17 marzo 1666 giurò come membro della Congregazione del Sant'Uffizio. Fu membro di alcune altre congregazioni cardinalizia (de Propaganda Fide, S. Consulta, Indice) e legato papale a Urbino (designato nel marzo 1668).

Bibliografia

  • Herman H. Schwedt, Die Römische Inquisition. Kardinäle und konsultoren 1601 bis 1700, Herder, Freiburg 2017, pp. 500-501.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]