Pigafetta, Celso

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Celso Pigafetta è stato un medico eterodosso del XVI sec.

Figlio di Giovan Battista Pigafetta e fratello di Antonio Francesco Pigafetta e Marcantonio Pigafetta, la sua famiglia, una delle più importanti di Vicenza, fu fortemente implicata nel dissenso religioso vicentino. Fu medico come il padre e il fratello Antonio Francesco, ma coltivò anche forti interessi per l'ottica. Perseguitato per eresia e incarcerato, si salvò sottoscrivendo una professione di fede cattolica. Nel 1572 tentò di lasciare Vicenza per trasferirsi a Firenze, facendosi raccomandare a Francesco I de' Medici granduca di Toscana per un posto di medico cittadino, ma non è noto l'esito di tale tentativo.

Bibliografia

  • Alessandra Celati, Pigafetta, Antonio Francesco, in DBI, vol. 83 (2015).
  • Daria Perocco, Pigafetta, Marc'Antonio, in DBI, vol. 83 (2015).
  • Daria Perocco, Su Marc’Antonio Pigafetta (e dintorni), in Itinera orientalia. Itinerari veneti tra Oriente e Occidente. Relazioni di viaggio tra identità e alterità, a cura di Giovanni Pedrini, Nico Veladiano, Editrice Veneta, Vicenza 2010, pp. 251-290.
  • Achille Olivieri, Riforma ed eresia a Vicenza nel Cinquecento, Herder, Roma 1992, ad indicem.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License