Pellotti, Bernardino

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Bernardino Pellotti, detto Garapina, è stato un calzolaio ed eretico modenese del XVI secolo.

Fu convertito dalla predicazione di Bartolomeo Pergola del 1544. Era analfabeta e si faceva leggere i testi - in particolare il Nuovo Testamento tradotto da Antonio Brucioli - da Giovanni Terrazzano. Fu altresì influenzato dalla predicazione di Camillo Renato e da quella di Bartolomeo Fonzio, tant'è che non mancano nel suo dissenso rivendicazioni di carattere sociale.
Nel 1568 subì un processo inquisitoriale, che si concluse con la sua condanna al "carcere perpetuo" e a portare l'abitello. Era ancora in vita nel 1573.

Bibliografia

  • Processo Morone2, p. 299, nota 11 (e bibliografia ivi citata)

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]