Pissini, Bastiano

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Bastiano Pissini è stato un medico del XVI sec.

Medico umanista lucchese, nel 1538 fu inviato a Verona dall'Offizio sopra le scuole della Repubblica di Lucca per convincere Bernardino Donato, letterato della cerchia di Pietro Bembo e di Gian Matteo Giberti, a venire a insegnare a Lucca (il tentativo non riuscì). Ebbe tendenze eterodosse ed appoggiò la riforma dell'insegnamento nelle scuole propugnata da Aonio Paleario durante il soggiorno lucchese di questi.

Bibliografia

  • Simonetta Adorni Braccesi, Giuliano da Dezza caciaiuolo: nuove prospettive sull'eresia a Lucca nel XVI secolo, in "Actum Luce", I, 1980, pp. pp. 89-138: pp. 126-128.
  • Simonetta Adorni Braccesi, "Una città infetta". La Repubblica di Lucca nella crisi religiosa del Cinquecento, Olschki, Firenze 1994, pp. 115, nota 213, e p. 202.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License