Mezzavacca, Bartolomeo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Bartolomeo Mezzavacca è stato un eterodosso bolognese del XVI sec. perseguitato dall'Inquisizione.

Fu incarcerato, processato e sottoposto a tortura dall'Inquisizione di Bologna nel 1588, allorché, secondo gli atti processuali, aveva circa 65 anni. Il suo caso è interessante perché vi traspare il forte senso dell'onore dell'imputato, che resistette a lungo all'abiura e si rivolse in modo schietto e risentito ai giudici, protestando per il trattamento ricevuto che ledeva, appunto, la propria onorabilità. Infine Mezzavacca cedette e si sottomise alla pur disonorevole abiura (ottobre 1588).

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2015

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]