Griani, Aurelio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Aurelio Griani da Orzinuovi (1509-1576) è stato un frate francescano e vescovo.

Era guardiano del convento di S. Maria delle Grazie in Bergamo. Collaborò con Michele Ghislieri allorché questi venne a Bergamo per indagare sul vescovo Vittore Soranzo. Secondo la tradizione Griani prestò a Ghislieri un cavallo per fuggire dai facinorosi che volevano assalire l'inquisitore.
Griani collaborò anche all'attività di persecuzione degli eretici di Giovanni Battista Brugnatelli, dopo la nomina di questi a vicario apostolico a Bergamo (1556).

Ghislieri, divenuto papa Pio V, lo ricompensò con il vescovado di Lettere: la nomina avvenne nel 1570 e Griani resse tale vescovado fino alla morte, avvenuta nel 1576.

Bibliografia

  • Massimo Firpo, Vittore Soranzo vescovo ed eretico. Riforma della Chiesa e Inquisizione nell'Italia del Cinquecento, Laterza, Roma-Bari 2006
  • Processo Soranzo, ad indicem (in part. t. I, p. 22-23, nota 1)

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]