Caruso, Antonio

Antonio Caruso da Militello è stato un eretico condannato a morte dall'Inquisizione di Sicilia nel 1551.

Terziario francescano, fu imputato di opinioni antitrinitarie, cristocentriche e contro il culto delle immagini. Condannato a morte, fu giustiziato nell'autodafé di Piano della Loggia (Palermo) del 5 luglio 1551.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]