Balducci, Antonio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Antonio Balducci, inquisitore domenicano, originario di Forlì (dove nacque nel 1539), dopo essere stato Inquisitore di Bologna dal 1560 al 1572, fu commissario generale del Sant'Uffizio dal 1572 al 1576. In quell'anno fu nominato vescovo di Trevico. Morì nel 1580.

Bibliografia

  • Guido Dall'Olio, Balducci, Antonio, in DSI, vol. 1, p. 132
  • Andrea Del Col, Commissario del Sant'Uffizio, Italia, in DSI, vol. 1, pp. 351-52: p. 351
  • Herman H. Schwedt, Die Anfänge der Römischen Inquisition. Kardinäle und Konsultoren 1542 bis 1600, Herder, Freiburg 2013, pp. 69-70

Voci correlate

Links

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]