Molo, Angelo Guglielmo

Angelo Guglielmo Molo (Como, 1647 - Roma, 2 settembre 1737) è stato un inquisitore e teologo domenicano.

Si formò presso convento di S. Maria delle Grazie a Milano. Fu lettore di teologia presso vari Studi annessi ai conventi dell'ordine domenicano (Ravenna, Forlì, Napoli, Piacenza, Modena e Bologna). Nel 1692 gli fu conferito il titolo di magister sacrae theologiae.

Fu vicario dell'Inquisitore di Bologna (nomina nel 1685), Inquisitore di Tortona (1689-1695) e di Reggio Emilia (1695-1699).

Fu quindi reggente dello Studio generale domenicano di Bologna (1699-1702) priore di S. Domenico in Bologna (1702-1704) e provinciale di Lombardia (1704-1706). Dal 1707 fu procuratore generale dell'ordine domenicano e professore di teologia alla Sapienza di Roma. Nel 1720 divenne vicario generale dell'ordine domenicano e consultore del Sant'Uffizio.

Morì a Roma nel 1737.

Opere

Bibliografia

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]