Grundler, Andreas

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Andreas Grunder o Grunthler (Schweinfurt, ca. 1518 - Heidelberg, 1555) è stato un medico tedesco. Marito di Olimpia Fulvia Morato, aderì alla Riforma protestante e convinse la moglie a trasferirsi con lui in Germania.

Studiò presso le Università di Lipsia, Heidelberg e Parigi, addottorandosi infine in medicina presso l'Università di Ferrara il 9 maggio 1549. A Ferrara partecipò al cenacolo ereticale riunito attorno a Renata di Francia e conobbe la moglie Olimpia Fulvia Morato. A causa dell'inasprirsi della repressione antiprotestante nel ducato di Ferrara, poco dopo l'esecuzione di Fanino Fanini (22 agosto 1550) rientrò in Germania, convincendo la moglie a raggiungerlo. Si stabilì dapprima a Kaufberen, nei dintorni di Augusta, poi nel 1551 a Schweinfurt e nel 1553 ad Heidelberg, esercitando l'attività medica. Morì di peste alla fine del 1555, poco dopo la moglie (morta di tubercolosi il 26 ottobre 1555).

Bibliografia

  • Lisa Saracco, Morato, Olimpia Fulvia, in DBI, vol. 76 (2012).
  • Gertrud Weiss-Stählin, Dr. Andreas Grundler (ca. 1506-1555), in "Mainfränkisches Jahrbuch für Geschichte und Kunst", 34, 1982, pp. 1-32.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License