Strozzi, Alessandro

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Alessandro Strozzi (Firenze, 1516 - Firenze, 4 aprile 1568) è stato un diplomatico, inquisitore e vescovo.

Biografia

Canonico del capitolo cattedrale di Firenze, servì Cosimo I come ambasciatore a Roma nel 1537 sotto Paolo III, nel 1552 e nel 1555 sotto Giulio III.
Fu conclavista del cardinale Niccolò Gaddi nel 1549.
Nel 1551 fu nominato commissario dell'Inquisizione fiorentina con Niccolò Duranti e Isidoro da Montauto. In tale qualità, nel 1559 curò l'introduzione a Firenze dell'Indice dei libri proibiti di Paolo IV.
Nel 1566 fu nominato vescovo di Volterra da Pio V. Morì a Firenze nel 1568.

Fu un grande sostenitore dei gesuiti nello Stato toscano.

Bibliografia

  • Processo Morone2, pp. 166-67, nota 94

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]