Masi, Alessandro

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Alessandro Masi è stato un eretico ferrarese, seguace di Giorgio Siculo.

Fu uno dei primi arrestati nell'ambito della nuova ondata di persecuzioni contro i seguaci del Siculo avviata all'inizio del papato di Pio V. La sua implicazione nella setta doveva essere molto forte tant'è che gli costò la severa pena dell'immurazione perpetua, comminatagli il 29 agosto 1568.

Bibliografia

  • Adriano Prosperi, L'eresia del Libro Grande. Storia di Giorgio Siculo e della sua setta, Feltrinelli, Milano 2000, ad indicem

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]